programma ULTRA festival del 24 settembre 2009

24 settembre 2009 alle 9:09 am | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento
Tag: , , , , , , , , , , , ,

PROGRAMMA 24 SETTEMBRE 2009

PICCOLI SMARRIMENTI - copertina solo primaore 18.00 – nell’altana della Biblioteca delle Oblate, incontro con Zona Editrice: Titti Follieri presenta “Piccoli smarrimenti quotidiani” (Zona, 2009). Presenta Maria Ester Mastrogiovanni. La poetessa e traduttrice Titti Follieri presenta in anteprima il suo ultimo romanzo edito dalla casa editrice Zona di Arezzo. All’interno degli appuntamenti con l’editoria toscana di ULTRA-festival della Letteratura, in effetti.

COP_Bellocchio (1)ore 19.00 – nell’altana della Biblioteca delle Oblate, Violetta Bellocchio presenta il romanzo d’esordio “Sono io che me ne vado” (Mondadori, 2009). Introduce Vanni Santoni. “La sua scrittura è davvero originale, molto costruita, piena di invenzioni linguistiche, moderna” (Daria Bignardi, Grazia) Apprezzata scrittrice di blog al femminile, Violetta Bellocchio presenta ad Ultra il suo romanzo d’esordio: la storia di Lyla, una ventenne cinica, aggressiva e perennemente in fuga, che cerca di isolarsi nel suo “autismo sentimentale” aprendo un bed & breakfast in Versilia, per sfuggire ai fantasmi del suo passato. Con una scrittura fresca, ironica e dal taglio vagamente cinematografico, la Bellocchio presenta al lettore un personaggio duro e tenero al contempo: un ritratto cristallino e divertito della “schizofrenia” della donna contemporanea.

ore 20.00 – nell’altana della Biblioteca delle Oblate, l’imperdibile dj-set di Biga/El Climatico. Francesco “Biga” Bigazzi è uno dei talenti più puri del djing italiano. Lo si può ammirare all’opera in diverse formazioni e modalità: in solo è un eclettico dj che con perizia tecnica e disinvoltura stilistica riesce a mixare hip hop, latin beat, polveroso funk e oscure soundtrack in una cosa che lui chiama “El Climatico”.

ore 21.00 – nel foyer del Teatro della Pergola, lo scrittore e studioso Gabriele Frasca, già docente di letteratura comparata all’università “Federico II” di Napoli, traduttore per l’Italia di Samuel Beckett e Philip K. Dick, poeta, narratore e drammaturgo, presenta e legge il nuovo romanzoprogetto “Dai cancelli d’acciaio” edito per Luca Sossella Editore. Introduce Riccardo Donati. “Dai cancelli d’acciaio. Il romanzo, frutto di un’operazione originalissima, viene scritto dal suo autore, solo per quanti sottoscrivono l’opera, e può essere acquistato ogni quattro mesi a partire da maggio 2008 in cinque volumi o, con la voce dell’autore, in mp3. La presentazione sarà occasione di un dibattito in cui l’autore, insieme al critico Riccardo Donati, affronteranno il tema Transmedialità della letteratura, performance e nuove forme editoriali. Seguirà lettura dell’autore, riconosciuto anche come performer internazionale.

“Che cosa succede la notte fra il venerdí e il sabato nella megadiscoteca Il Cielo della Luna, sorta in un niente, come un bubbone o un fungo, a Santa Mira? E che cosa ci fa lí, appeso come un quarto di bue in un alveare di schermi rilucenti, il segretario privato del cardinale Bruno? C’entra qualcosa il cosiddetto Protovangelo di Giovanni? O è invece la prospettiva di partecipare da protagonisti ai dvd commercializzati dalla Defective Vows Disc a indurre ogni volta centoquarantasette persone a dissipare i propri soldi, e non solo, nei sotterranei del locale? E perché si contendono una cintura piena di esplosivo i rispettabili professionisti che affollano mascherati le riunioni dei Figli dell’Evento? Per saperne di piú, basterà dare un’occhiata da vicino, il prossimo venerdí, alla misteriosa struttura gestita da Moira Mori. Ma non vi converrà entrare, se non si sa come uscirne. Restate, badando di evitare le ronde dei buttadentro, al di qua della recinzione, a scrutare per quanto è possibile…”

ULTRA Festival della letteratura, in effetti | FIRENZE Anteprima nazionale – dal 23 al 26 settembre 2009 | a cura di Alessandro Raveggi –  contatti Silvia Tesone +393335837354


Titti Follieri vive a Firenze. Traduttrice dal francese e scrittrice, collabora con diverse riviste italiane – tra cui «Poesia», «Il
ponte», «Testuale» – e straniere con traduzioni, saggi, testi poetici e narrativi. Ha pubblicato le raccolte di versi
Dell’amore il sogno (1980), Switmagma (Gazebo,1985),Topologia di un mandala (Edizioni del Leone, 1991), il racconto
Un arcobaleno (con il pittore Stefano Turrini, Morgana, 2000) e il romanzo La voce delle mani (Pendragon, 2003). Ha
curato e tradotto Antologia della poesia contemporanea del Québec (Crocetti Editore1999). Altri suoi scritti appaiono in
numerosi volumi collettivi.
Violetta Bellocchio E’ nata nel 1977, ha lavorato per «Rolling Stone», Radio 2, «Grazia», «Marie Claire», «Link» e la Mostra del Cinema di Venezia. Autrice di alcuni blog (tra cui Rimozione da Tiffany) e della voce “Alligatore” per il Dizionario affettivo della lingua italiana (Fandango, 2008), nel 2009 pubblica il suo romanzo d’esordio – Sono io che me ne vado per Mondadori.
Alcuni dei suoi racconti figurano nelle antologie Ho visto cose… (Rizzoli, 2008), I confini della realtà (Mondadori, 2008) e
Voi non ci sarete – Cronache della fine del mondo (Agenzia X, 2009).

Gabriele Frasca (Napoli, 1957) è uno scrittore, saggista e traduttore italiano. Ha lavorato presso la Facoltà di Lettere dell’Università “Federico II” di Napoli e attualmente insegna Letterature Comparate all’Università degli Studi di Salerno. Ha collaborato con Radio RAI e tra il 1991 e il 1993 è stato regista, autore e conduttore di Diretta Audiobox su RadioUno. Nel 1984 ha pubblicato Rame, la sua prima silloge poetica, per la casa editrice Corpo 10 di Milano. Una nuova edizione di questo
lavoro è uscita nel 1999 per l’editore Zona di Genova, mentre altre due raccolte di poesie – Lime e Rive – sono state
pubblicate da Einaudi di Torino rispettivamente nel 1995 e nel 2001. Nel 2007 ha pubblicato Prime per Luca Sossella
editore che ha vinto il Premio Napoli nel 2008. Ha scritto le Cinque tragedie seguite da due radiocomiche raccolte nel
volume Tele, edito nel 1998, e due opere di narrativa: Il fermo volere, pubblicato negli anni ’80 da Corpo 10 e più
recentemente dalle Edizioni d’if di Napoli, col CD audio Merrie Melodies di Steven Brown e dello stesso Frasca, e Santa
Mira, uscito per Cronopio. Ha fondato i gruppi poetico-musicali Asilo Poetico e i ResiDante e ha collaborato a più riprese
con musicisti come Steven Brown e Roberto Paci Dalò (che, come regista, ha firmato diversi spettacoli teatrali su testi di
Frasca). Per la casa editrice Fanucci di Roma ha tradotto nel 1993 il romanzo di Philip K. Dick Un oscuro scrutare (A
scanner darkly) e ancora per Einaudi Watt (1998) , Le poesie (1999) e Murphy (2003), tre opere di Samuel Beckett. Tra
le sue opere di saggistica si ricordano: Cascando. Tre studi su Samuel Beckett (Liguori, 1988); La furia della sintassi. La
sestina in Italia (Bibliopolis, 1992); La scimmia di Dio. L’emozione della guerra mediale (Costa&Nolan, 1996); La lettera
che muore (Meltemi, 2005) e L’oscuro scrutare di Philip K. Dick (Meltemi, 2007). Nel 2005 ha tenuto presso l’Università
di Lecce il seminario Il suono e la voce, con Giovanni Lindo Ferretti, Andrea Rossetti e Roberto Paci Dalò, presentando
insieme a quest’ultimo il progetto Rimi, finalizzato alla realizzazione e all’esecuzione di una “letteratura da ascolto”. Nel
2008 ha curato per il Napoli Teatro Festival il ciclo di spettacoli L’Assedio delle Ceneri a partire da prediche di Giacomo
Lubrano interpretate da vari attori, per la regia di Roberto Paci Dalò. Attualmente, insegna Letterature Comparate presso
la facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Salerno, a Fisciano.

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: