Giorgio Vasta ad ULTRA: “L’editoria non è una scienza esatta”

6 ottobre 2009 alle 8:50 pm | Pubblicato su cose che accadono, Segnalazioni, ultra | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

Pensare agli autori come arrivisti passivi, che cercano solo rampe di lancio per potere poi arrivare in tutte le case, per essere il più possibile visibili è sbagliato. L’autorialità non riguarda solo la scrittura di un libro. Un autore è autore anche di una serie di scelte che hanno conseguenze politiche, intendo dire di politiche di rapporti, di idea di mondo…

L’editoria non è un luogo nel quale sommando una serie di scelte che sembrano essere perfette si arriva a un risultato perfetto. Si può compiere un percorso nel quale si è stati prudentissimi, si è fatto tutto quello che si voleva e poi i risultati non arrivano. Si può essere meno attenti, meno consapevoli, e si arriva lo stesso a qualcosa di buono.” [continua qui]

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: