Album Calvino / 1

9 ottobre 2009 alle 12:09 am | Pubblicato su Segnalazioni | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

ITalo calvino“Devo ricordare le particolari difficoltà che incontro come italiano nei miei rapporti tanto col mondo che con il linguaggio, cioè come scrittore d’un paese che dà continue frustrazioni a chi cerca di capirlo. L’Italia è un paese dove accadono molte storie misteriose, che vengono ampiamente discusse e commentate ogni giorno ma di cui non si arriva mai alla soluzione; un paese dove ogni avvenimento nasconde un complotto segreto, che segreto è, e segreto rimane; dove nessuna storia arriva alla fine perché non se ne conoscono gli inizi, ma tra inizio e fine possiamo goderne infiniti dettagli…

Perciò le storie che possiamo raccontare sono contrassegnate da una parte dal senso dell’ignoto e dall’altra da un bisogno di costruzione, di linee tracciate con esattezza, d’armonia e geometria; è questo il nostro modo di reagire alle sabbie mobili che sentiamo sotto i piedi…

Insomma, io credo che noi italiani siamo nella situazione ideale per collegare la nostra attuale difficoltà nello scrivere romanzi colle riflessioni generali sul linguaggio e sul mondo.”

(Italo Calvino, “Mondo scritto e mondo non scritto”, 1983, in Saggi 1945-1985, Mondadori, 1999, p. 1870-1871)

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: