●○ I libri

JACOPO NACCI, Dreadlock!

A Bologna c’è un nuovo supereroe. Matteo, prossimo alla laurea, scopre di potersi trasformare in Dreadlock, potente rasta capace d’evocare gli elementi naturali: salta fin quasi a volare col sostegno del vento, erige muri d’aria, manipola il fuoco e la terra. Ma cosa può davvero Dreadlock fra conflitti etnici ed economici, terrorismo senza ritorno e svilimento postremo della dignità umana? Jacopo Nacci racconta un universo ferito da media e Potere con una narrazione spiazzante che deve molto al fumetto e ha la forza di una parabola. Perché interroga il bene come il male, passando per l’egoismo, il fallimento, la collera, la carne e lo spirito, che bruciano assieme in un mondo al collasso. [Leggi un estratto SCARICA GRATUITAMENTE IN FORMATO EPUB]

OTTOBRE 2011 ZONA NOVEVOLT 2011 – pp. 90 – EURO 10 – ISBN 978 88 6438 238 8 Licenza Creative Commons CC BY-NC-SA 3.0 COMMENTA SU ANOBII
JACOPO NACCI (1975) Vive a Pesaro. Ha pubblicato un romanzo e qualche racconto. È redattore del blog Yattaran.
ORDINA presso l’Editorela libreria più vicinaCOMPRA ONLINE

ANDREA TARABBIA, Marialuce

Arturo Bergia è un compositore classico in crisi. Per rilanciarsi, dovrà comporre una sonata per pianoforte. Ma la sua è una crisi creativa profonda, senza soluzione, tanto insormontabile da essere quasi fisica. “Sono una balena morta. Sono un occhio cieco”, ripete. Sotto lo sguardo vigile di sua moglie, la Marialuce che narra la storia del suo annientamento, il Maestro percorrerà un ripido declino verso la follia, tra sinestesie assordanti e mutilazioni reali. Andrea Tarabbia, nel suo stile asciutto e analitico, ci racconta con questa suite narrativa senza tempo un’emblematica storia di violenza domestica, di amore asettico che consuma, in un’intimità che si scompone preparandosi a un olocausto finale. Un libro in cui la passione si trasforma nella devozione di Marialuce, e l’abnegazione nell’impossibilità d’amare questo Grande Compositore Decaduto. [Leggi un estratto sfoglia il trailer del libro]

MAGGIO 2011 ZONA NOVEVOLT 2011 – pp. 110 – EURO 11 – ISBN 978 88 6438 205 0   SU ANOBII
ANDREA TARABBIA è nato nel 1978. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo La calligrafia come arte della guerra (Transeuropa – candidato al Premio Strega 2011) e il saggio Indagine sulle forme possibili (Aracne). È curatore di La lotta per nascere. Nove tesi su Antonio Moresco (Effigie 2011). Il suo prossimo romanzo uscirà per Mondadori alla fine del 2011.
ORDINA presso l’Editorela libreria più vicinaCOMPRA ONLINE


ALESSIO ARENA, Il mio cuore è un mandarino acerbo

Mettete assieme Amanda Lear e Nino D’Angelo, il porto di Marsiglia e l’isola di Procida, la Bibbia e Baudelaire, tre nani, e un travestito che ha lo spessore tragico di un personaggio di Genet. In una sintesi esistenziale degli anni Ottanta, in piena epoca di disimpegno politico, eroina facile, nuove rivendicazioni sessuali e incredibili cotonature, Alessio Arena ci dona un romanzo tragicomico dissacrante che è anche un film, un copione cinematografico che interpreta se stesso. Si alternano così le vicende di un uomo innamorato dell’idea di essere donna, o di essere, più semplicemente, Dio in Terra, nella preparazione della sua complessa, bizzarra e inedita Trasfigurazione. Dove si piange, si ride e si balla come da tradizione partenopea. [Leggi un estratto – sfoglia il trailer del libro]

NOVEMBRE 2010 – ZONA NOVEVOLT 2010 – pp. 160 – EURO 15 – ISBN 978 88 6438 129 9 SU ANOBII
ALESSIO ARENA Nato nel 1984, scrittore e cantante. Ha pubblicato racconti sulle riviste «Linus», «Nazione indiana», «‘Tina», «Nuovi Argomenti» e in diverse riviste spagnole. Ha vinto il premio del pubblico a Esor-dire 2009, ed è stato invitato a RicercaBO 2008. Il suo romanzo L’infanzia delle cose (Manni 2009) è stato Premio Giuseppe Giusti Opera prima.
ORDINA presso l’Editorela libreria più vicinaCOMPRA ONLINE

FABRIZIO VENERANDI, L’ultima avventura del Signor Buonaventura

Un racconto folle sul mondo letterario del futuro. Reggio Emilia, anno 2014: il signor Buonaventura è alla ricerca del vangelo apocrifo di Tommaso Copto. Dovrà districarsi fra scrittori che straparlano, poetesse erotomani, pittori che disegnano serpenti, e giornaliste americane che difendono l’ennesima guerra in Iraq. Sarà un ometto verde che crede di essere la reincarnazione del drammaturgo svedese Strindberg a portare il nostro sulla strada della verità. [Leggi un estratto – sfoglia il trailer del libro]

NOVEMBRE 2010 – ZONA NOVEVOLT 2010 – pp. 76 – EURO 10 – ISBN 978 88 6438 128 2 – SU ANOBII
FABRIZIO VENERANDI Ha scritto in versi – Il trionfo dell’impiegato (Zona 1999) – e in prosa: L’amore è un cavolfiore (Coniglio 2006), Altea e lo scimmiotto (B.C.E. 2009), Chi ha ucciso David Crane? (Quintadicopertina 2010). Il suo stile – lunghissimi, ininterrotti periodi, da perdere il fiato – lo rende inconfondibile.
ORDINA presso l’Editorela libreria più vicinaCOMPRA ONLINE


ENZO FILENO CARABBA, Il molosso. La leggenda del cane.

Un intrico di storie fantareali, attorno alla figura leggendaria del molosso: un cane da combattimento e da caccia, una feroce arma vivente, un progenitore sceso dal Tibet, un fedele compagno dai poteri telecinetici, una bestia mitica proveniente dalla culla martoriata della civiltà. Carabba ci accompagna con la sua immaginazione vertiginosa in una Italia distopica, abitata da pastori e solcata dagli F16, mostrandoci visioni alternative del nostro futuro. [Leggi un estratto – sfoglia il trailer del libro]

MARZO 2010 – ZONA NOVEVOLT 2010 – pp. 98 – EURO 10 -ISBN 978 88 6438 071 1 – SU ANOBII
ENZO FILENO CARABBA ha scritto, tra gli altri, Jakob Pesciolini, vincitore del Premio Calvino, La regola del silenzio, La foresta finale (tutti pubblicati da Einaudi), Pessimi segnali (Marsilio, 2004) e Le colline oscure (Barbera, 2008). È stato tradotto da Gallimard in Francia.
ORDINA presso l’Editorela libreria più vicinaCOMPRA ONLINE

FRANZ KRAUSPENHAAR, Un viaggio con Francis Bacon.

Francis Bacon nella vita di uno scrittore. Un libro ibrido, che mischia strutture narrative e stili letterari, e che traccia indelebilmente i contorni del mondo della contemporaneità. Un piccolo grande viaggio pop, tra cinema, musica e poesia. Viaggiare assieme a Francis Bacon, in questo libro, significa sporgersi dalla balaustra del traghetto, e guardare all’orizzonte il vuoto, in un dialogo con la crudele e tagliente scrittura di Franz Krauspenhaar. [Leggi un estratto – sfoglia il trailer del libro]

MARZO 2010 – ZONA NOVEVOLT 2010 pp. 68 – EURO 10 – ISBN 978 88 6438 072 8 SU ANOBII
FRANZ KRAUSPENHAAR ha scritto Avanzi di balera (Addictions), Le cose come stanno e Cattivo sangue (Baldini Castoldi Dalai), Era mio padre (Fazi), Franzwolf. Un’autobiografia in versi (Manifatturatorinopoesia) e L’inquieto vivere segreto (Transeuropa). È stato redattore di «Nazione indiana». È uno dei principali animatori dei dibattiti culturali in Rete.
ORDINA presso l’Editorela libreria più vicinaCOMPRA ONLINE

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: